Triathlon di Candia, medio e olimpico

Triathlon di Candia, medio e olimpico

Triathlon di Candia, Medio e olimpico (no draft), ideale per aprire la stagione e per gli accompagnatori, ancor più se bimbi.

Fabio Lazzarini

28 Febbraio 2020

0

Triathlon di Candia, medio e olimpico (no draft), ideale per aprire la stagione e per gli accompagnatori, ancor più se bimbi.

E’ in programma per il 10 Maggio il triathlon di Candia dove si terranno la prove su distanza olimpica e di medio. Sarà questa una tra le primissime opportunità di confrontarsi sulla distanza del mezzo full nel nord/centro Italia, il che rende la manifestazione ideale anche in vista di un full distance. Ma non è questa l’unica nota positiva per questa manifestazione organizzata dal Torino Triathlon.

Si svolgerà infatti sul bellissimo lago di Candia dove il verde la fa da padrone e dove l’atmosfera è rilassata. Si potrà dunque puntare al proprio personal best, grazie a un percorso che si presta, ma anche passare una bella giornata di divertimento

Chi andrà a Candia con la famiglia, magari con i figli, potrà decidere di pranzare al ristorante attiguo alla zona cambio con vista sul lago e portare i bimbi al parco avventura che si trova a pochi passi di distanza. Si avrà dunque l’opportunità di conciliare la passione per lo sport con le esigenze degli accompagnatori.

Passando al percorso, la gara sarà caratterizzata da un solo giro della frazione di nuoto dove sarà facile orientarsi grazie alle boe usate solitamente per il canottaggio e da un percorso in bici con un’altimetria minima e quindi ideale per i passisti capaci di fare velocità, cosa sempre più rara nelle competizioni Italiane dove la salita non manca.

Per chi possa pensare che si tratti di una competizione troppo facile segnalo che nelle scorse edizioni il vento non è mancato. Un altro degli aspetti che contraddistinguono questo evento è l’attenzione a garantire uno svolgimento regolare evitando le sempre troppo diffuse scie.
Oltre ai giudici ufficiali saranno infatti presenti sul tracciato un buon numero di giudici di giornata che avranno l’indicazione di punire i furbetti senza esitazione.

Per quanto riguarda la si svolgerà su un percorso in ampia parte sterrato e con una brevissima salitella che sarà poi di aiuto nel ritorno dei 4 giri per il medio e 2 giri per la distanza olimpica. Per quanto riguarda la logistica il consiglio è di prenotare per un eventuale pernottamento il prima possibile, in modo da avere certezza di trovare una sistemazione non troppo lontana.

In ogni caso questa edizione prenderà il via alle ore 10 anziché alle ore 8 per facilitare chi preferirà non pernottare fuori casa.