TopStone, il nuovo Gravel in casa Cannondale

TopStone, il nuovo Gravel in casa Cannondale

Gravel è una filosofia nuova o scoppiata come moda negli ultimissimi anni, e ovviamente anche le aziende di produzione di biciclette si stanno adeguando, con modelli nuovi o implementando il proprio campionario, come andiamo a raccontare per Cannondale, la casa di Wilton Connecticut. TopStone Carbon la famiglia.

Andrea Toso

28 Maggio 2020

0


Gravel è una filosofia nuova o scoppiata come moda negli ultimissimi anni, e ovviamente anche le aziende di produzione di biciclette si stanno adeguando, con modelli nuovi o implementando il proprio campionario, come andiamo a raccontare per Cannondale, la casa di Wilton Connecticut.

Oggi il lancio di tre nuovi modelli gravel:

 

TopStone Carbon Lefty              TopStone Neo Carbon                           TopStone Neo Carbon Lefty.

Andando per ordine la TopStone Carbon Lefty riprende lo spirito aggressivo e giocoso della Cannondale Slate, una bici dai confini sfumati tra i generi ma aggiunge alle skill da sterrato una forcella “lefty” appositamente progettata. Nuove linee anche nella guida in gravel! Se poi si pensa che il rivoluzionario sistema Cannondale di sospensione posteriore KingPin  è stato integrato con la nuova forcella da gravel Lefty Oliver e ruote fat da 650b ne nasce  un nuovo tipo di bicicletta che consente ai ciclisti di dare ancora di più e assicura un’andatura incredibilmente fluida.

La forcella Lefty Oliver è un’ammortizzata monopiastra super leggera, realizzata appositamente per il gravel, dotata di 30 mm di escursione assorbi-urti che utilizza gli stessi cuscinetti ad aghi interni della Lefty Ocho, la sua cugina robusta da gare XC. Il sistema garantisce fluidità senza eguali e precisione di sterzata eccezionale in qualsiasi carico. L’innovativo smorzatore della camera della nuova Lefty Oliver è progettato per minimizzare il bobbing e la compressione, dandoti, così, una sensazione di super efficienza e di fluidità sia sull’asfalto che fuori strada. Per la massima efficienza, la forcella è dotata di un blocco facile da utilizzare con blow off. In questo modo è in grado di assorbire gli urti anche quando è bloccata e assicura al biker controllo totale. Per garantire un utilizzo ancora più semplice, la Lefty Oliver è dotata del nuovo attacco per freni StopLock. Questo attacco è progettato appositamente per pinze flat mount e consente di rimuovere la ruota anteriore in modo semplice e veloce, senza la necessità di attrezzi.

 

Questa la novità per il gravel a propulsione muscolare, ma per estendere il divertimento a chi abbia meno allenamento o qualche anno in più Cannondale ha lanciato le altre due bicilette in versione ebike, con motore Bosh che può supportarci fino a 127 km.

La Topstone Neo Carbon è disponibile in due modelli: una versione con ruote da 700c dotata di forcella rigida in carbonio e una versione con ruote da 650b dotata della nuova Lefty Oliver. La prima offre un mix esplosivo di efficienza velocità e comfort su ogni superfice, dai trasferimenti su asfalto liscio a viottoli sterrati e dissestati grazie alle ruote da 700c e forcella rigida in carbonio (tradizionale insomma).

Topstone Neo Carbon Lefty (650b) è stata ovviamente dotata anteriormente della forcella Lefty Oliver e posteriormente della sospensione KingPin come il modello muscolare, vanta inoltre l’ottima tenuta di strada e manovrabilità assicurate dagli pneumatici da 650x48c. L’esperienza di guida del modello muscolare viene replicata in quella con pedalata assistita, divertimento assicurato.

La gamma delle nuove Topstone Carbon Lefty è composta da quattro modelli, di cui uno da donna.  I modelli unisex saranno disponibili nelle misure XS, S, M, L e XL, mentre il modello da donna verrà prodotto nelle misure XS, S e M. La Topstone Neo Carbon sarà disponibile in due modelli 650b Lefty Oliver e in due modelli 700c; entrambe le versioni saranno prodotte nelle misure S, M, L e XL. Per ulteriori informazioni sulla nuova Topstone, visita il sito www.cannondale.com.