Strongman, è un italiano l’uomo più forte del mondo

Strongman, è un italiano l’uomo più forte del mondo

Per la prima volta nella storia è italiano l’uomo più forte del mondo.

ENDU

29 Maggio 2019

0

Per la prima volta nella storia di questa disciplina, è un italiano il vincitore dei Campionati Mondiali di Strongman. Il suo nome è Luca Ripamonti, ex bodybuilder ed ex powerlifter, ed ha vinto l’ambito titolo agli Strongman, organizzati a Singapore dalla WASF, la World Amateur Strongman Federation.

Le gare previste vincere il titolo di Strongman sono sei prove di forza estrema denominate: Walk Farmer, Deadlift, Traction and thrust, Apollon, Log Lift, e Atlas stone, e si tratta di prove veramente incredibili che prevedono l’alzata o il trasporto, in percorsi prestabiliti, di pietre dal peso di circa 300 kg, con il trascinamento di catene da centinaia di chili.

Questo genere di competizioni, ideate per testare la forza dei partecipanti, hanno una lunga tradizione, che risale a molti secoli prima che le competizioni strongman acquisissero notorietà televisiva. Il loro antico patrimonio può ancora essere ritrovato in vari eventi tradizionali, fra i più famosi dei quali vi sono gli scozzesi Highland Games. Le competizioni strongman sono organizzate in vari eventi nazionali ed internazionali.

Luca Ripamonti ha affrontato con incredibile coraggio le durissime prove, totalizzando in totale 45 punti su 60 e vincendo l’ambito titolo di World Strongest Man, ovvero l’uomo più forte del mondo.

Per la prima volta nella storia di questa disciplina dunque, ancora poco conosciuta in Italia ma molto conosciuta nel resto del mondo, il titolo è andato ad un italiano.

Luca dopo la vittoria ha ringraziato tutti e in special modo sua moglie e sua figlia “senza le quali non avrei mai potuto farcela” ha detto l’appena proclamato l’uomo più forte del mondo.