Ricetta barrette energetiche

Ricetta barrette energetiche

Facili, buone, low cost, super salutari e molto pratiche. Cosa volere di più?

Fabio Pezzoni

21 Febbraio 2019

1

Ricetta barrette energetiche: facili da realizzare senza impiastricciare la cucina, salutari, economiche ed ottime da consumare durante l’attività fisica. Le ho testate durante un giro lungo in bici da corsa e non mi sono mai mancate le energie, ma soprattutto le ho digerite senza alcun problema.

Passiamo al lato pratico della ricetta barrette energetiche

La preparazione è veramente semplice sia dal punto di vista meramente pratico che per quanto concerne il reperimento degli ingredienti.

INGREDIENTI:
250gr di fiocchi d’avena
250gr di orzo soffiato
160gr di miele
20gr di mirtilli disidratati
40gr di mandorle a pezzetti
20gr di bacche di goji

PROCEDIMENTO:
Mettete il miele in una pentola piuttosto capiente e portatelo ad ebollizione. Una volta raggiunta l’ebollizione prendete tutti gli ingredienti restanti (orzo, avena, mirtilli e bacche di goji) e versateli all’interno della pentola.
A questo punto dovete mescolare energicamente per qualche minuto per mescolare bene gli ingredienti tra di loro.
Prendete una teglia, stendete della carta da forno e spennellatevi un po’ di olio di semi in modo tale che le barrette non si attacchino. A questo punto versate il composto ancora bollente sulla teglia quindi, con l’aiuto di un altro foglio di carta da forno anch’esso spennellato con un po’ di olio di semi, stendetelo bene con un mattarello fino a far raggiungere al composto lo spessore di 1-2 cm.

Ora non vi resta che infornare a 150°C per 20 minuti fino a quando le barrette non saranno ben dorate. Togliete il composto dal forno, tagliatelo a strisce e poi infornatelo nuovamente per altri 10-15 minuti.

Quando le barrette saranno ben dorate, toglietele dal forno e lasciatele raffreddare, quindi confezionatele come preferite per poterle portare con voi durante le vostre uscite.

Se volete altre ricette pratiche e veloci, potete trovarle nella rubrica di Corsa ai Fornelli  sul mio blog.