Omar Di Felice attraversa le Alpi.

Omar Di Felice attraversa le Alpi.

Omar Di Felice tornato dall’attraversamento del Deserto del Gobi in solitaria invernale non ha perso tempo nel progettare la propria successiva avventura, né tantomeno ha investito troppo tempo a riposare e ricaricarsi.

ENDU

07 Luglio 2020

1

Omar Di Felice non smetterà mai di stupire i suoi fan.

Tornato dall’attraversamento del Deserto del Gobi in solitaria invernale, dopo aver dovuto aspettare anche circa un mesetto causa lockdown italiano e blocco dei voli a livello europeo, non ha perso tempo nel progettare la propria successiva avventura, né tantomeno ha investito troppo tempo a riposare e recuperare.
Finchè non ha potuto uscire dalla propria regione ha coperto distanze incredibili in Lazio, per poi abbattere le barriere e ripartire per i suoi peregrinaggi ciclistici, pronto a lanciare la prossima avventura: attraversare le Alpi da est a ovest, l’Italia in orizzontale, partenza da Muggia, confine con la Slovenia in provincia di Trieste, all’alba di domattina 8 luglio, percorrere circa 1700 km per 40mila m di dislivello attivo per finire a Ventimiglia, Imperia al confine con la Francia.

Nel mezzo lo Zoncolan, le Dolomiti, lo Stelvio salendo dall’altoadige, per scendere a Bormio, uno sconfinamento in Svizzera per doppiare lo Spluga, il San Bernandino e Neufenen, andare a pedalare all’ombra del monte Bianco tra Piccolo e Gran San Bernardo, scalare l’Iseran e rientrare in Italia. Non rinuncerà al colle dell’Izoard, dell’Agnello e Delle FInestre espatriando in Francia cercando anche un po’ di sterrato partendo con la gravel unsupported, in regime di autosufficienza, anche se sarà spesso seguito da una troupe televisiva che realizzerà un docufilm per Willier Triestina.

Ovviamente la tecnologia ENDUlive che gli ha permesso di essere tracciato in giro per il mondo lo accompagnerà anche in questa avventura, e possiamo seguirlo attraverso questo link.
Avete voglia di seguire sui pedali Omar? Lui sarà ben felice di compagnia, ma ricordiamo la necessità di rispettare le norme  sia stradali che di distanziamento sociale e, in caso di sosta ,anche la mascherina.

Per seguire Omar sui social oltre che su ENDUlive lo trova su questi canali ufficiali:

FACEBOOK – https://www.facebook.com/omar.difelice

INSTAGRAM – @omardifelice