La Digital Run, a quale classifica punteremo?

La Digital Run, a quale classifica punteremo?

Innovazione e sperimentazione, come nel mondo digitale anche nello sport l’utente necessita di sfide e motivazioni. Per questo motivo abbiamo ideato un format che non si limita alla semplice gara , ma crea una vera e propria “Event Experience” capace di attrarre differenti target di partecipanti.

Andrea Toso

05 Febbraio 2020

3

A Milano dall’11 al 15 marzo si terrà la terza edizione della Digital Week, e proprio in chiusura ENDU manterrà la tradizione organizzando la gara podistica collegata, la Digital Run.

Quindi il 15 marzo alle ore 10 si partirà per le due distanze possibili, la 5km non competitiva svolgendo un solo giro del percorso o raddoppiando per la 10km.

Fin qui niente di nuovo, ma la peculiarità della nostra Digital Run sarà la creazione di classifiche differenziate per ogni singolo km, sfruttando la tecnologia di Sdam nostra azienda partner, per cui si potrà sfidare se stessi e gli altri ad ogni singolo dei 10 o 5 settori per fare una super ripetuta ad esaurimento ed entrare nella classifica parziale, e non solo: ci sarà anche un ulteriore contest, il Digital Sprint, gli ultimi 100 m per vedere chi manterrà brillantezza e potrà correre “più veloce della fibra”! Alla morte!!!

La filosofia, il concept del nostro evento si riassume così: “Innovazione e sperimentazione, come nel mondo digitale anche nello sport l’utente necessita di sfide e motivazioni. Per questo motivo abbiamo ideato un format che non si limita alla semplice gara , ma crea una vera e propria “Event Experience” capace di attrarre differenti target di partecipanti, di coinvolgere il pubblico presente, di essere supportata da patner e non semplici aziende sponsor.

La Digital Run stimola e rafforza la voglia di fare sport, accentua il confronto sociale ed agonistico, moltiplica le motivazioni di partecipazione, mette in contatto le persone, crea sinergie e patnership per raggiungere ed aggiungere nuovi e migliori traguardi per tutti gli stakeholders coinvolti nell’evento”.

La Digital Run si svolgerà nel cuore del quartiere CityLife, nato dalla riqualificazione del quartiere che ospitava la Fiera Campionaria, un’area di 366mila metri quadri curata da 3 architetti di fama assoluta come Zaha Hadid, Arata Isozaki e Daniel Libeskind, in cui spiccano le tre avveniristiche torri, che racchiude e mixa servizi pubblici e privati, residenze, shopping, spazi pubblici e un’area verde in cui si passerà anche correndo.

Oltre alla competizione abbiamo anche organizzato una raccolta fondi a favore di Dynamo Camp, vincolando alla sponsorizzazione dell’evento una quota da devolvere alla Onlus che offre terapia ricreativa a disabili ed ai familiari.

Le iscrizioni sono aperte e chiuderanno venerdì 13 marzo, le quote per la 5 km non competitiva è di 12 € ed è aperta anche ai minorenni, come pure ci sarà sia la competitiva che la non sulla distanza di 10 km al costo di 18 €.

Sarà attivo il nostro servizio di riconoscimento fotografico ENDUpix che in poche ore smista le immagini assegnandole al pettorale, così da poter condividere sui social la nostra passione con il tag ufficiale #digitalrun.

Quindi non resta che decidere a quale classifica puntare e focalizzarsi su quella, potrebbe essere una ghiotta occasione per coinvolgere anche i nostri eredi nella corsa, per noi abituati alle distanze saranno tutti obiettivi da conquistare al meglio,  magari mio figlio dodicenne mi umilierà al Digital Sprint, forse sarà il caso tralasci qualche regola…

ISCRIVITI ALLA GARA