Inferno City, l’OCR si scatena all’Idroscalo di Milano.

Inferno City, l’OCR si scatena all’Idroscalo di Milano.

Domenica 5 maggio la seconda tappa della corsa a ostacoli più diabolica d’Italia.
Iscrizioni aperte su www.infernorun.it

Andrea Toso

26 Marzo 2019

0

È tra le nuove tendenze dell’endurance, una disciplina emergente conosciuta con l’acronimo OCR, ovvero obstacle course racing, a cui si stanno appassionando sempre più sportivi in Italia, oltre 45mila solo nel 2018. Le corse a ostacoli sono una sfida con se stessi, in cui mettere in gioco forza, velocità, equilibrio, agilità e resistenza e il 5 maggio all’Idroscalo di Milano tornerà uno degli appuntamenti più attesi della stagione, Inferno Run, con la seconda delle sue tre tappe, Inferno City.

Non solo corsa su un tracciato di 8 km lungo cui affrontare 25 ostacoli naturali e artificiali, con nomi di ispirazione dantesca da Malebolge a Lucifero, ma ci sarà anche da nuotare nel mare dei milanesi. Grazie alla partnership con Gruppo CAP, il gestore del servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano, l’evento si trasformerà in un’indimenticabile water edition, prima assoluta nel nostro Paese. La gara porterà i partecipanti ad attraversare il tempio dello sport outdoor e ad immergersi nel suo mare, non solo per tratti a nuoto ma anche tuffi e scivoli. Muri di differenti altezze e inclinazioni da scavalcare, corde da risalire, pesi da trasportare e strutture da superare, magari in sospensione sull’acqua, appendendosi a corde e prese di ogni tipo.

Per gli atleti competitivi Inferno City è tappa del Campionato Italiano OCR, valida per il Campionato Regionale FIOCR e qualificante ai Campionati Europei e Mondiali. Il regolamento prevede tre braccialetti da difendere: la rinuncia al superamento di un ostacolo, dopo infiniti tentativi a disposizione, porta al taglio di un braccialetto. Per la classifica la priorità viene data a chi all’arrivo ne ha tenuti di più, insieme al miglior tempo. Ma sempre più numerosi sono i non competitivi che si stanno avvicinando alle OCR per mettere alla prova le proprie abilità, contando sul reciproco aiuto. Anche i mudder dai 4 ai 12 anni saranno coinvolti con Inferno Kids, il cui ricavato verrà devoluto alla Fondazione Onlus Niccolò Galli per un progetto di solidarietà rivolto al mondo giovanile.

La prima tappa Inferno Snow

Il circuito Inferno è partito a gennaio nel suggestivo scenario delle Alpi Marittime. Sono stati oltre 700 i partecipanti da tutta Italia di Inferno Snow, l’edizione winter della corsa a ostacoli, che ha dato il via alla stagione OCR nella stazione sciistica Prato Nevoso Ski, in provincia di Cuneo, con presenze triplicate rispetto allo scorso anno.

Sul gradino più alto del podio il 21enne di Chiavari (Ge) Riccardo Mori (Inferno Team) con il tempo di 37’27’’. Al secondo posto Fulvio Musso (Team FCT Chieri ASD – 38’10’’) seguito da Rigers Kadija (Inferno Team – 39’54’’). Tra le donne, primo posto per la 44enne di Rubiana (To) Monica Isabello (Team WRI) con il tempo di 52’55’’. Secondo posto per Carol Zenga (Inferno Team – 56’57’’), terzo per Diana Hartan (Inferno Team – 1h01’53’’). A vincere la classifica a squadre Inferno Team, seguito da Team Warrior Race Italia e White Donkeys OCR Team.

Dopo la partenza in salita dalla conca, a 1500 m slm, gli obstacle runner hanno affrontato lungo i 7 km di percorso, con 200 m di dislivello complessivo, 24 ostacoli con ghiaccio e neve protagonisti assoluti. Anche Inferno Snow ha permesso di conquistare le qualifiche agli OCR World Championships e punti per il Campionato Regionale.

Il gran finale Inferno Mud

Gran finale sabato 5 e domenica 6 ottobre a Figline Valdarno, in provincia di Firenze, con Inferno Mud. Il Norcenni Girasole Village tornerà ad ospitare, tra vigneti, boschi di campagna e colline, la tradizionale edizione fangosa su 12 km con oltre 30 ostacoli. Inferno Mud è tappa conclusiva del Campionato Italiano, qualificante ai Campionati Europei e Mondiali. A Firenze sarà possibile partecipare domenica 6 ottobre alla Short Course (4 km e 20 ostacoli), aperta ai minori dai 13 anni, e a Inferno Kids.

 

INFERNO RUN

Inferno City – Idroscalo di Milano – domenica 5 maggio
Maggiori informazioni