Guida alla scelta delle scarpe da bici

Guida alla scelta delle scarpe da bici

La rubrica ENDU di product review, questa settimana, ci accompagna nella scelta delle scarpe da bici

ENDU

22 Novembre 2019

0

La rubrica ENDU di product review continua con una guida su come scegliere le scarpe da ciclismo.

Le caratteristiche da tenere in considerazione quando si vuole acquistare una scarpa da ciclismo sono molteplici, dipendono dalla forma del proprio piede e dal tipo di utilizzo che bisogna farne.

Esistono modelli per chi ha una pianta del piede stretta e altri definiti “wide” per chi ha una pianta del piede larga. Le scarpe possono avere suole più o meno rigide e diversi sistemi di chiusura.

Guarda il video per “schiarirti” le idee sul modello che fa per te.

Grazie alla collaborazione con:

@luiginoverducci

@Specialized

@Sidi

@DMT

Vi abbiamo parlato dei seguenti modelli:

VR01 Luigino Verducci: scarpa pensata per i professionisti dedicata agli appassionati

VR01 Luigino Verducci
“La fibra di carbonio è indiscutibilmente il materiale che offre garanzie assolute in termini di prestazione ciclista.

Grazie alle sue caratteristiche principali di leggerezze e rigidità, la fibra di carbonio permette un guadagno reale della potenza scaricata sul pedale.

Test di laboratorio dimostrano che la VR01, oltre ad aumentare l’efficacia della pedalata su strada, assicura un comfort totale del piede difficilmente riscontrabile in altri top brand”

Specialized S-Works 7: Velocità esplosiva, comfort superiore 

Specialized S-Works 7

“Nulla è stata tralasciato per poter conferire il massimo trasferimento di potenza ai pedali.

La nuova e leggerissima suola Powerline™ in carbonio è più rigida, ed è stata messa a punto dal team Rider-First Engineering. Anche la talloniera Padlock™ è stata rinnovata, per una calzata più confortevole e la stessa aderenza e fermezza della versione precedente.

Il materiale aerospaziale Dyneema™ della tomaia è indeformabile. Abbiamo reso onore al nostro motto “ogni watt è sacro”.

Sidi Wire 2 Carbon: Le nuove Sidi Wire 2 Carbon sono state riviste da cima a fondo e sviluppate in stretta collaborazione con i migliori atleti dei Teams Protour

Sidi Wire 2 Carbon

“La trasmissione della potenza è diretta ed efficace grazie anche alla loro leggerezza ed alla suola Full Carbon Vent. Le scarpe offrono una perfetta distribuzione della pressione sull’intero piede, evitando punti di accumulo e permettono una calzata personalizzata grazie alla regolazione del tallone e ai due rotori superiori.

Sidi ha ridotto ulteriormente il peso della suola Vent Carbon, che ora adotta sul tallone un tacco ultra leggero e sulla punta, una presa d’aria integrata e sostituibile.

I vantaggi chiave della suola Vent Carbon non sono solamente un maggior trasferimento di potenza, grazie alla sua leggerezza e rigidità, ma anche un maggior comfort in caso di elevate temperature”.

DMT KR1: La scarpa che ha dato inizio alla rivoluzione della Engineered Knit

DMT KR1 

“Sviluppata e indossata da Elia Viviani in dozzine di vittorie.

Comfort incredibile che cambierà per sempre la vostra idea delle scarpe da ciclismo. Leggere e traspiranti grazie all’esclusiva tecnologia Engineered Knit che elimina eventuali punti di pressione. Le KR1 calzano come un guanto grazie anche alla suola anatomica in carbonio che conferisce straordinario sostegno e un trasferimento di energia vincente durante la pedalata. La tomaia in morbida maglia avvolge senza comprimere il piede, donando performance superiori in termini di comfort e traspirabilità. Grazie alla tecnologia 3D Knit sarai pronto a superare i tuoi limiti offrendo al tuo piede il massimo comfort. Una nuova generazione di calzature da ciclismo”.