ENDUdream2: ciclismo, running, wild experience quale sarà il tuo grande obiettivo 2020?

ENDUdream2: ciclismo, running, wild experience quale sarà il tuo grande obiettivo 2020?

Conclusa il primo dicembre con la maratona di Valencia delle sorelle Vassallo l’edizione 2019, torna ENDUdream, il contest per realizzare i tuoi sogni.

Andrea Toso

11 Dicembre 2019

2

Ritorna ENDUdream il contest che premia le migliori idee sportive. Nel 2019 il format ENDUdream prevedeva 3 categorie in cui si potevano candidare progetti nelle diverse tipologie di sport, Experience per le gemelle Vassallo, Performance con l’ultra-maratona di Boa Vista di Rigers e Innovation con l’Everesting di Davide, mentre quest’anno si è deciso di mirare direttamente a mondi ben definiti come Ciclismo e Corsa, più un terzo onnicomprensivo di tutto il resto si possa sognare, la categoria Wild dentro cui può ricadere qualsiasi avventura o gara si voglia affrontare.

Le novità non finiscono qui perché se l’anno scorso si era deciso di fare una prima scrematura tra i progetti per poi metterli in votazione sul sito dedicato endu.dream.net , quest’anno i vincitori di ENDUdream2 saranno completamente frutto della giuria popolare, senza filtri da parte dell’organizzazione o degli sponsor

Da lunedì 9 dicembre fino alla mezzanotte (anzi le 23.59:59) del 7 gennaio ci sarà la fase di candidatura al concorso attraverso questo link, in cui si racconterà il proprio sogno e si posterà una foto che fungerà da profilo per le votazioni successive (quindi farsi belli), si inserirà i propri profili social che si usano abitualmente, e se si fosse vincolati da sponsor ufficiali o contratti di fornitura farlo presente perché potrebbe contrastare con quelli del concorso. Niente di complicato quindi.

 

Dal 13 al 31 gennaio sarà il tempo delle votazioni, quindi tutti contro tutti, chi per il running, chi per la bicicletta, chi “into the” wild, cercando la via migliore per accaparrarsi voti.

Tra gli sponsor il primo ad essere ufficializzato è Sportler, la catena di negozi con sede a Bolzano sarà infatti patner delle 3 categorie, grazie alla completa copertura possibile per qualsiasi sport si voglia praticare, cui se ne aggiungeranno altri in via di definizione.

Oltre ad essere accompagnati per mano nella realizzazione del sogno si vincerà un buono da 1.000 euro spendibile in uno dei  23 negozi Sportler o sul loro sito di acquisti on line.

Sognate  in grande, magari è tempo di realizzare quello sportivo…