Coronavirus, partecipare agli eventi sportivi o no?

Coronavirus, partecipare agli eventi sportivi o no?

Il coronavirus ha creato molte preoccupazioni tra gli sportivi di tutta l’Italia, disorientati da tanto allarmismo mediatico e insicuri sulle precauzioni esatte da prendere.

Patrizia Habarta

28 Febbraio 2020

60

Per condividere con voi informazioni corrette e, soprattutto, attendibili, circa lo svolgimento delle attività sportive nell’attuale contesto caratterizzato dalla diffusione del coronavirus COVID-19, abbiamo intervistato il Prof. Carlo Federico Perno (Ordinario di Microbiologia e Virologia dell’Università di Milano e Direttore del Dipartimento di Medicina di Laboratorio all’Ospedale Niguarda) che ha dedicato un’ora del suo prezioso tempo per rispondere alle nostre domande.

Ha senso paragonare il nuovo coronavirus all’influenza?

Infettarsi e ammalarsi sono la stessa cosa? Perché il tasso di mortalità del circa 2% associato al COVID-19 sarebbe un dato da ritenersi sbagliato? È sicuro partecipare agli eventi sportivi fuori dalle zone considerate a rischio? Come avviene il contagio tra gli atleti? Quali precauzioni occorrerebbe prendere?

In questa prima delle due puntate, il Prof. Carlo Federico Perno cerca di fare chiarezza sui principali dubbi che gli abbiamo esposto.

Se avete apprezzato l’intervento del Professore, condividete l’articolo con i vostri amici. Ci rivediamo martedì, 3 marzo, con la seconda puntata, per scoprire se una pratica regolare dell’attività fisica può stimolare il nostro sistema immunitario, come ridurre la suscettibilità alle infezioni in seguito a uno sforzo fisico intenso, quali precauzioni prendere durante gli allenamenti di gruppo, e tanto altro.

NUOVO CORONAVIRUS

Dieci comportamenti da seguire promosse dal Ministero della Salute

  1. Lavati spesso le mani con acqua e sapone o con gel a base alcolica
  2. Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  3. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani
  4. Copri bocca e naso con fazzoletti monouso quando starnutisci o tossisci. Se non hai un fazzoletto
    usa la piega del gomito
  5. Non prendere farmaci antivirali né antibiotici senza la prescrizione del medico
  6. Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  7. Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o se assisti persone malate
  8. I prodotti MADE IN CHINA e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
  9. Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus
  10. In caso di dubbi non recarti al pronto soccorso, chiama il tuo medico di famiglia e segui le sue indicazioni

Seguite i nostri canali per rimanere aggiornati