Atteggiamento Mentale e Maratona

Atteggiamento Mentale e Maratona

Da diversi decenni si guarda con interesse al legame esistente tra personalità, allenamento mentale e performance sportiva. Nel mondo podistico […]

Martin Trout

01 agosto 2018

0

Da diversi decenni si guarda con interesse al legame esistente tra personalità, allenamento mentale e performance sportiva. Nel mondo podistico la disciplina che ha suscitato maggiore interesse producendo maggiori ricerche è senza dubbi la maratona.

Atteggiamento Mentale e Maratona: cosa ci dice la ricerca scientifica?

Gli studi scientifici in questo settore si sono indirizzati a due grandi aree di indagine. La prima, più promettente, ha sondato quali approcci mentali siano più funzionali in corsa. Nello specifico i ricercatori si sono domandati se riscontrasse una maggiore utilità associarsi alle sensazioni fisiche, modulando il passo in relazione ad esse, o dissociarvisi, concentrando l’attenzione su stimoli distraenti, evitando di percepire la sensazione di fatica e tenere di conseguenza un ritmo più elevato.

La seconda area di indagine si è dedicata alle caratteristiche di personalità degli atleti, indagando se esistono dei tratti disposizionali riscontrabili nei maratoneti di più alto livello o se sono presenti atteggiamenti mentali in grado di favorire la performance. Nel contesto italiano si è diffuso in particolare il costrutto di resilienza, ovvero la capacità di superare e gestire positivamente gli stress di vita e di gara.

La ricerca

La presente ricerca si inserisce nel secondo filone di indagine indicato in precedenza e si prefigge di fotografare una serie di caratteritiche disposizionali e atteggiamenti mentali in un campione di maratoneti, indagati attraverso 3 questionari: http://bit.ly/questionariomaratona

Il nostro obiettivo

Il nostro obiettivo è comprendere il più possibile un aspetto di vita che ci appassiona. Purtroppo ad oggi, le ricerche hanno fornito dati spesso in contraddizione tra loro. Proprio per questo motivo vorremmo raggiungere, Grazie al tuo aiuto, una fotografia nitida del legame mente-maratona.

Stiamo cercando 1000 Maratoneti disposti ad aiutarci ad approfondire il legame esistente tra personalità, allenamento mentale e performance sportiva. E’ importante sviluppare una ricerca estensiva, anche se sappiamo esser molto difficile, che coinvolga un campione numeroso di maratoneti.

Chi siamo?

Siamo un team di ricerca che ama lo Sport, composto da psicologi, maratoneti e esperti in metodologie di allenamento: Cesare Picco, Davide Cappellari, Massimiliano Milani, Martin John Trout e Sara Bordo. 

Chi può partecipare?

Possono compilare il questionario tutti gli sportivi, indipendentemente dallo sport praticato e dal livello (professionisti, elite, amatori di alto, medio e basso), a patto di aver portato a termine almeno una maratona nella vita. Nell’eventualità in cui venga praticato uno sport diverso dal podismo è possibile indicarlo nella fase di introdutiva del questionario, come è possibile specificare la preferenza per gare inferiori a 42km o superiori.

Chiunque sia interessato a comprendere alcuni aspetti psicologici legati alla maratona, a confrontarsi con se stesso, e a valutare i suoi limiti e punti di forza, può collaborare al progetto, completando il test al seguente link: http://bit.ly/questionariomaratona

Come puoi aiutarci?

Se sei stato Maratoneta almeno una volta nella vita, allora sai quanto è importante lavorare sugli aspetti mentali! Se sei interessato a scoprire le caratteristiche e gli atteggiamenti mentali che favoriscono una Performance Eccellente, COLLABORA CON NOI e AIUTACI a capire quali sono gli aspetti psicologici che incidono sulla Performance Sportiva in Maratona.

Dedica qualche minuto alla compilazione del questionario che sarà anonimo a questo link (http://bit.ly/questionariomaratona). Ci sarai, così, di grande aiuto per portare a termine questo progetto, pubblicare i risultati e renderli pubblici e consultabili.

Condividi sulla tua bacheca Facebook questo articolo e, se vuoi, tagga i tuoi amici maratoneti. Se usi raramente Facebook e non ami il mondo dei social, puoi semplicemente parlare di questa ricerca ai tuoi amici e suggerire loro di compilare il questionario (http://bit.ly/questionariomaratona)

Come desideriamo ringraziarti per il tuo aiuto

Pensiamo che condividere con te i risultati della ricerca sia un modo per ringraziarti del tuo supporto. Speriamo questi possano essere degli spunti per allenarvi con maggior profitto, conseguire un nuovo record personale oppure un posto sul podio assoluto o di categoria.

Ci vorrà del tempo prima che la fase di raccolta dei dati, di analisi e di interpretazione siano concluse, ma crediamo fortemente in questo progetto e nel legame mente-maratona.

 

By Coach Martin – Endurance Training in Progress

https://martinjohntrout.wixsite.com/endurance-training

Instagram: coachmartin_etip